Mezza di Lammari (LU)

Kenia e Cavallini a Lammari

18^ Maratonina del Campanone – Lammari (Lu)

E’ stata un’altra edizione dominata dai keniani. L’edizione della maggiore età per la “Maratonina del Campanone” ha visto il dominio degli atleti africani, cosa che ormai accade abitualmente un po’ ovunque quando i premi sono interessanti. A vincere è stato Boniface Bii (Atl.Potenza Picena) con un ottimo 1h04’39” e per una volta William Kibor (Alpi Apuane) ha dovuto mollare la presa ed accontentarsi del secondo posto. Paul Tiongik (Farnese Vini) ha completato il podio in 1h05’45”.

Primo italiano il lucchese Daniele Del Nista (Alpi Apuane) quarto in 1h09’31”.

La gara femminile è stata vinta da Denise Cavallini (G.S.Lammari) con un tempo attorno all’ora e 22 minuti.

Decisamente buona la partecipazione complessiva alla manifestazione che pur mantenendo una cifra accettabile per l’iscrizione (10 euro con iscrizione preventiva, 15 fino a pochi minuti dal via) offre un parco premi davvero notevole anche per chi arriva “dietro”.

Dal punto di vista climatico, possiamo dire che ci sono state edizioni più calde ma, quest’ultima specialmente nella fase finale ha visto un notevole incremento della temperatura che ha influito non poco sui crono.

Scritto da Giorgio Santoni

www.silvanofedi.com

Da oltre 30 anni trasformiamo le persone in atleti esperti di Corsa su Strada, Maratona, Pista, Trail Running e Ironman.

RICHIEDI UN PIANO DI ALLENAMENTO
PERSONALIZZATO E RAGGIUNGI I TUOI OBIETTIVI

I NOSTRI PARTNER