Correre col caldo, ancora ripetute brevi e ritmi veloci

correre

Correre col caldo, correre in estate, correre con ripetute brevi e ritmi veloci.

GIOVEDì 20 LUGLIO 2017

Giovedì…ma putroppo oggi lo stadio per noi non era disponibile quindi l’alternativa è stata il Viale…riscaldamento al km 4,5…

Io, Daniele Trevisani, Gilbert e Carla avevamo 8 x 400, dovevamo correre i primi 300 mt al ritmo di 4′ e i 100 mt finali in progressione, con recupero di 2′.

Carletto aveva 5 x 600 da correre in 2’30” con recupero di 2’30”.

Ivano doveva correre 4 x 800 e 4 x 600 al ritmo di 3’40”.

Fabrizio, Franco e Angelo Girolami avevano 10 x 400 da correre in 1’20” con recupero di 2′.

Stefano Bertolucci doveva correre 10 x 200 in 38″ con recupero di 2′.

Cristian e Raffaello avevano 5 x 800 da correre al ritmo di 3’50″/3’55”.

Marika, tornata dopo alcuni mesi di riposo, doveva fare della corsa tranquilla.

Simona Prunea, in occasione di gare importanti nella prossima settimana, aveva un all’allenamento piuttosto impegnativo, doveva correre 3 x 600, i primi 400 mt in 1’20” e i 200 mt finali in sprint con recupero di 5′, poi 3 x 400, i primi 200 mt massimali, 100 mt a ritmo di corsa media e i 100 mt finali massimali, con recupero di 4′.

Agostino, dopo aver fatto un tratto di corsa con Marika, ha aiutato Simona nella fase massimale delle prove.

Massimo ha seguito con attenzione i nostri allenamenti, soprattutto per alcuni di noi che avevano delle prove importanti e necessitavano di un riguardo particolare.

Defaticamento di 15′ fino a tornare allo stadio.

MARTEDì 25 LUGLIO 2017

Nonostante il caldo e l’umidità che in questi giorni rende l’aria veramente irrespirabile il gruppo non desiste, gli allenamenti proseguono…
Riscaldamento al km 4,5 del Viale…

Raffaello e Cristian hanno svolto parte del lavoro insieme, Raffaello aveva 1 x 2.000 al ritmo di 4’05” e poi 4 x 300, Cristian doveva correre 1 x 3.000 al ritmo di 4’05″/4’10”.

Ivano, Federico e Fabio Lomi avevano 6 x 1.000 al ritmo di 3’50”.

Carletto, che il giorno precedente aveva corso un collinare, e Andrea Bianucci avevano 1 x 3.000 al ritmo di 4’30”.

Luca Borelli e Daniele Trevisani dovevano correre un progressivo di km 8, partivano al ritmo di 4’40” per terminare a 4’20”.

Stefano Barone, Simone e Nicola avevano 15 x 100 in allungo con recupero di 100 mt a passo.

Defaticamento di 15′ fino a tornare allo stadio.

GIOVEDì 27 LUGLIO 2017

Oggi finalmente lo stadio era disponibile, il giovedì è giornata di pista ed è noioso dover rinunciare nell’unico giorno che ce la concediamo.
Riscaldamento di 20′ nella pineta per poi ritornare allo stadio.

Federico Matteoni e Fabrizio, che nel fine settimana hanno delle gare importanti, insieme ad Ago, dovevano correre 10 x 200 in 38″ con recupero di 2′.

Io e Stefano Barone avevamo 10 x 300 in 1’12” con recupero di 2′.

Giacomo Tognetti aveva 2 serie di 3 x 500 da correre in 1’45” con recupero di 2′ tra le prove e 4′ tra le serie.

Carletto doveva correre 10 x 100 in 24″ con recupero di 2′.

Gaudenzia aveva 5 x 400, doveva correre i primi 200 mt veloci i 100 mt successivi lenti e i 100 mt finali ancora veloci, con recupero di 2′.

Carla aveva 10 x 300 in 1′ 15″ con recupero di 1’15”.

Elena Martignani doveva correre 8 x 200 in 46″ con recupero di 200 mt in 58″.

Giovanni Orlandi aveva 3 x 500 da correre in 1’55”, 3 x 400 in 1’30” e 3 x 300 in 1’03”.

Abramo, che ha ripreso da poco dopo alcuni mesi di sosta, aveva 8 x 100 a ritmo brillante con recupero di 200mt lenti.

Maurizio Viegi ci ha fatto compagnia nella fase del riscaldamento.

Massimo ci a seguito in pista durante tutta la fase dell’allenamento.

Defaticamento di 15′ in pineta.

Da oltre 30 anni trasformiamo le persone in atleti esperti di Corsa su Strada, Maratona, Pista, Trail Running e Ironman.

RICHIEDI UN PIANO DI ALLENAMENTO
PERSONALIZZATO E RAGGIUNGI I TUOI OBIETTIVI

I NOSTRI PARTNER