Le farine senza glutine per i celiaci e non

La farina più usata in assoluto per preparare dolci, pane, pasta soprattutto a livello industriale è la farina bianca di frumento 00. Questa farina “raffinata” oltre ad essere la meno ricca di elementi nutritivi a causa del processo di raffinazione che fa perdere tutte le sostanze in essa contenuta, causa anche un aumento della glicemia e quindi dell’insulina e dei grassi depositati. Per gli intolleranti e i soggetti celiaci, devono stare alla larga da questo tipo di farina scegliendo altri tipi di farina. Vediamoli insieme.

Farine senza glutine
Farine senza glutine

Farina integrale di mais

È la farina che si usa per fare la polenta e per la preparazione di alcuni dolci. In base alla tipologia di farina, può essere usata anche per preparare piadine e tortillas.

È calorica e molto saziante, con una buona percentuale di ferro, fosforo e potassio e grazie alle fibre contenute aiuta a mantenere controllato il colesterolo. È povera di proteine e vitamine del gruppo B.

Farina integrale di riso

Può essere usata per preparare gli gnocchi e pasta fresca e panatura per le verdure. Ottima anche come addensante per esempio per le besciamelle e i dolci.

Farina di quinoa

La quinoa ha molte proprietà nutritive e si differenzia dai cereali per via del suo contenuto di lisina e per una maggiore ricchezza per quanto concerne la presenza di amminoacidi. Ricca in sali minerali come calcio, ferro e potassio, viene usata per la realizzazione di piadine, pane prodotti da forno e dolci lievitati.

Farina di amaranto

Questo tipo di farina vanta caratteristiche molto simili a quella di quinoa ed è, inoltre, ricca di proteine e fibre.

Farina di mandorle

Molto calorica è indicata per la preparazione di dolci. Possiede un elevato potere calorico e un buon contenuto di acidi grassi insaturi, proteine, zuccheri, vitamine E e B, e sali minerali. Un particolare enzima di questa farina, l’emulsina, facilita la digestione dei glucidi.

farina-di-mandorle

Farina di ceci

La farina di ceci è ricca di fibre, carboidrati proteine vegetali e vitamina (A,B, C, E) e sali minerali come calcio, magnesio, potassio. Questa farina molto usata dai vegani, può sostituire le uova nelle frittate e usata per panature e pastelle. Inoltre contiene saponine, che impediscono l’assorbimento del colesterolo cattivo.

Farina di canapa

La farina di canapa ha una consistenza morbida e deriva dalla pressatura dei semi. Questa farina vanta numerose proprietà nutrizionali.

Farina di castagne

La farina di castagne è ricca di carboidrati ed è perfetta per chi è intollerante al glutine e vanta un basso contenuto di grassi, ma molti sali minerali. In cucina viene utilizzata per vari scopi, tra cui pasta e dolci.

Farina di grano saraceno

La farina di grano saraceno è ricca di nutrienti con proprietà antiossidanti come la rutina, ma può provocare reazioni allergiche quindi attenzione.

Farina di carrube

Questa farina, viene usata in alternativa al cacao, e non contiene ne caffeina né colesterolo. Placa il senso di fame, povera di grassi, ricca di sali minerali come calcio e ferro.

Farina di miglio

Il miglio ha una composizione simile a quella del grano, ma priva di glutine ricca di fibre, vitamine e sali minerali. Questo cereale apporta benefici allo smalto dei denti, capelli e unghie.

Farina di soia

La farina di soia è altamente proteica, con molte vitamine e sali minerali e povera di grassi saturi. Contribuisce a regolare il glucosio nel sangue ed ha proprietà antiossidanti.

Farina di tapioca

Ottimo sostituto della farina di frumento, ricca in fibre, proteine e sali minerali tra cui selenio, sodio. Una farina ottima per lo sportivo, in quanto ha un elevato contenuto energetico.

Poi dite che i celiaci e gli intolleranti non mangiano niente!!

Non usare la farina di frumento 00 e prediligere altri tipi di farina che vantano eccellenti proprietà nutritive dovrebbe essere una buona abitudine di tutti, anche per chi è più fortunato e non ha particolari problemi alimentari.

I prodotti industriali purtroppo prediligono la classica farina bianca, in quanto meno costosa; infatti se acquistiamo i prodotti con altri tipi di farina ci accorgiamo che questi costano molto di più.

Ma a livello casalingo possiamo orientarci su altri tipi di farine per realizzare pasta, pane e altri alimenti.

 

Da oltre 30 anni trasformiamo le persone in atleti esperti di Corsa su Strada, Maratona, Pista, Trail Running e Ironman.

RICHIEDI UN PIANO DI ALLENAMENTO
PERSONALIZZATO E RAGGIUNGI I TUOI OBIETTIVI

I NOSTRI PARTNER