Ripetute brevi, ripetute medie, in pista a ritmi veloci

ripetute brevi

Ripetute medie in pista, ripetute brevi, ripetute a ritmi veloci.

MARTEDì 23 MAGGIO 2017

Il gruppo oggi era più numeroso del solito, la bella stagione alle porte fa unire altri elementi ai soliti affezionati…riscaldamento al km 4,5 del Viale.

Io ,Sabrina e Stefano Bertolucci dovevamo correre 8 x 600 al ritmo di 4′ con recupero ugale alla prova nei 200 mt successivi.

Andrea Vassalle aveva 4 x 2.000 al ritmo di 3’35” con recupero di 1’50”.

Paolo Navari aveva 2 x 2.000 al ritmo di 3’30” con recupero di 1’50” e a conclusione 1 x 1.500 che ha chiuso in 4’55”.

Simona Prunea e Andrea Bianucci dovevano correre 5 x 1.000 in facile progressione partendo al ritmo di 3’50” per concludere a 3’25” con recupero di 4′.

Elena Sabini e Daniele Trevisani avevano anche loro 5 x 1.000 da correre al ritmo di 3’50” sempre con 4′ di recupero.

Giovanni e Ivano avevano una seduta tranquilla, dovevano correre 10 x 200 in 46″ con recupero di 200 mt in 1′.

Luca Borelli e Alberto Verona dovevano correre 2 x 3.000 al ritmo di 4’10” con recupero di 1 x 1.000 a 4’45”.

Livia e Beatrice dovevano correre 10 x 200 a ritmo brillante con recupero di 200 mt di corsetta.

Laura Quiriconi e Stefano Barone avevano 5 x 1.000 al ritmo di 4’10” con recupero di 3′.

Marco Ceccarelli e Fabio Belletti facevano della corsa tranquilla.

Carletto ancora dolorante per un fastidio muscolare si è unito a Massimo e Ago e con la bici hanno seguito i nostri allenamenti.

Defaticamento di 15′ fino a tornare allo stadio.

GIOVEDì 25 MAGGIO 2017

Anche oggi giovedì e quindi allenamento in pista, naturalmente dopo i consueti 20′ di riscaldamento all’interno della pineta.

Luca Borelli aveva un allenamento piuttosto impegnativo, 15 x 400 in 1’26″/1’28” con recupero di 1’30”, con lui Daniele Trevisani che ha corso le prime 10 prove allo stesso ritmo.

Giovanni Orlandi aveva 6 x 800 a ritmo regressivo, doveva correre i primi 400 mt in 1’30” e i 400 mt finali in 1’40” con recupero di 3′.

Io, Elena Sabini, Gaudenzia e Stefano avevamo un allenamento di scarico in previsione di una gara nel fine settimana, dovevamo correre 12 x 100 in allungo con recupero di 100 mt di corsetta e 100 mt a passo.

Sabrina e Alberto Verona avevano 8 x 400 al ritmo di 4’30” con recupero di 200 mt a ritmo lento.

Simona Prunea doveva svolgere un allenamento lattacido in preparazione di gare importanti nella prima settimana di giugno, doveva correre 4 serie di 2 x 400 in 1’10″/1’12” con recupero di 1’15” tra le prove e 5′ tra le serie.

Fabrizio aveva 12 x 100 in allungo con recupero di 2′, anche per lui una gara importante nel fine settimana.

Stefano Bertolucci e Giacomo Tognetti avevano 1 x 2.000 al ritmo di 4’05″/4’10” e 3 x 1.000 al ritmo di 3’45”.

Andrea Vassalle doveva correre 10 x 400 in 1’12” con recupero di 2′.

Il Mister e Ago sempre con noi a seguire gli allenamenti e regalandoci suggerimenti utili per migliorare la tecnica di corsa.

Al termine i soliti 15′ di defaticamenti all’interno della pineta.

GIOVEDì 1 GIUGNO 2017

Per molti oggi era il rientro in allenamento dopo la gara di Martedì a Prato, quindi, dopo il consueto riscaldamento di 20′, ritrovo in pista allo Stadio dei Pini per svolgere una seduta molto blanda a ritmi tranquilli per liberare le gambe dalla fatica accumulata.

Nicola, Elena Sabini, Daniele Trevisani, Andrea Vassalle, Santucci Andrea, Giulia Ciolli e Luca dovevano correre un piramidale, 3 serie di 1 x 400, 1 x 300 e 1 x 200 al ritmo di 4’10” con recupero di 2′.

Per me solo la fase del riscaldamento e alcuni esercizi di streching, non ho corso la gare del Martedì ma per domani mi aspetta la gara a Terrinca.

Massimo e Ago ci hanno seguito in bici nella fase del riscaldamento e successivamente in pista.

Defaticamento di 15′ al termine della seduta.

Da oltre 30 anni trasformiamo le persone in atleti esperti di Corsa su Strada, Maratona, Pista, Trail Running e Ironman.

RICHIEDI UN PIANO DI ALLENAMENTO
PERSONALIZZATO E RAGGIUNGI I TUOI OBIETTIVI

I NOSTRI PARTNER