I dubbi del trailer

montagna

Le domande dell’atleta per la disciplina del trail running. Domanda pubblicata nella rubrica “La posta” della rivista Spirito Trail.

In allenamento bisogna prestare la massima attenzione ad ogni aspetto per raggiungere i propri obiettivi: mente e corpo non possono andare separati. Se tutto ciò si “prepara” in allenamento, la gara sarà un tema semplice.

Domanda del trailer: ho bisogno di un aiuto, siccome per l’ennesima volta ho sbagliato completamente una gara a cui tenevo molto, ho deciso che ha 42 anni è ora di trovare una soluzione, sempre che ci sia.

Vi spiego il mio problema, da quando corro, le gare di una certa lunghezza che ho portato a termine con i risultati che speravo e che mi ero prefissato le posso contare sulle dita di una mano, e forse ne avanzo anche.

Risposta: le eccessive aspettative finiscono spesso per disturbare la realizzazione di quanto siamo in realtà pronti e preparati a compiere. Dobbiamo agire senza pressioni e decomprimere il senso di responsabilità.

La gara è un momento proprio, svincolato dal dimostrare a qualcuno il proprio valore o la capacità di “esserci riuscito”.

L’allenamento è una preparazione graduale e serve per portare ad eseguire quanto già conosciamo.

Se esiste un differenziale fra quello che si dovrebbe fare e quanto fatto realmente, i motivi possono essere vari: le aspettative erano in realtà superiori al valore effettivo, la gara è stata gestita in maniera non corretta, i momenti di crisi (la normalità in una gara di lunga durata) sono stati vissuti in maniera sbagliata provocando “la resa” invece che deattivarsi e concentrarsi solo sul rilassamento per favorire il superamento del momento no. Molteplici sono i processi di apprendimento per migliorare l’ansia da prestazione.

Il dottor Bertozzi ci spiega quanto sia importante: rinforzare la motivazione e la concentrazione per la gara, gestire l’attivazione, esercitarsi su rilassamento ed autopercezione ed immaginare la gara con il fine di “abolire la novità”.

Concludendo possiamo dire che anche la testa va allenata al pari del corpo.

Da oltre 30 anni trasformiamo le persone in atleti esperti di Corsa su Strada, Maratona, Pista, Trail Running e Ironman.

RICHIEDI UN PIANO DI ALLENAMENTO
PERSONALIZZATO E RAGGIUNGI I TUOI OBIETTIVI

I NOSTRI PARTNER