Seduta per il mezzofondo


Vediamo nel dettaglio una seduta di allenamento eseguita da un mezzofondista veloce. Attraverso passaggi e recuperi possiamo apprezzare il pieno coinvolgimento del meccanismo anaerobico lattacido.

Seduta per il mezzofondo

 

Vediamo nel dettaglio un allenamento proposto ad un mezzofondista veloce.

È stato eseguito in pista con scarpe chiodate.

Il recupero è avvenuto in regime misto passo e souplesse.

Le condizioni meteo erano buone con una leggera brezza sul rettilineo opposto a quello di arrivo.

Temperatura circa 12° C.

Il riscaldamento è stato ampio in modo da compiere le prove d’ingresso al pieno delle capacità prestative.

Questi allenamenti, infatti, vanno interpretati con la massima concentrazione e senza sottovalutare niente perché il rischio d’infortunio è reale.

Il riscaldamento dev’essere più simile possibile a quello che è effettuato prima di una gara breve.

Pietrasanta (Lucca)

 

 

600 metri recupero 4’ + 3×300 metri recupero 1’45”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Parziale

Totale

Parziale

Totale

Parziale

Totale

Parziale

Totale

100

15,57

 

16,58

16,58

17,76

17,76

17,98

17,98

200

15,35

30,92

16,15

32,73

17,44

35,2

17,01

34,99

300

15,31

46,23

16,62

49,35

17,05

52,25

16,73

51,72

400

15,49

61,72

500

15,98

77,70

600

16,12

93,82

 

 

 

Da oltre 30 anni trasformiamo le persone in atleti esperti di Corsa su Strada, Maratona, Pista, Trail Running e Ironman.

RICHIEDI UN PIANO DI ALLENAMENTO
PERSONALIZZATO E RAGGIUNGI I TUOI OBIETTIVI

I NOSTRI PARTNER