Nel cuore di un allenamento

Andiamo a cercare dentro un allenamento per trovare cosa lo regola.
Vediamo tempi, equilibri, finalità.
Sessione eseguita per creare complicità fra i ritmi prossimi al massimo consumo d’ossigeno e la rapidità di smaltimento delle scorie prodotte.

La seduta era così formulata:

  • Corsa 5 km di riscaldamento con ultimo km a crescere fino a toccare i 3’40/45” al km nei 500
    metri finali + come fase di raccordo con la qualità: 1×200 metri in 38” + 2×100 metri in 18”

Il corpo dell’allenamento prevedeva:

  • 5×1000 metri alternando 400 in 1’12” (3′ al km) a 200 a ritmo blando (riferimento 1′)
    Il recupero fra i 1000 metri era di 2’30” prevalentemente in corsa facile

Questi i tempi realmente espressi:
1°) 1000: 400 in 1’11”, 200 in 53”, 400 in 1’13” per un totale di 3’17”
2°) 1’10” – 54” – 1’12”: 3’16”
3°) 1’10” – 52” – 1’12”: 3’14”
4°) 1’10” – 52” -1’12”: 3’14”
5°) 1’10” – 53” – 1’10”: 3’13”

I ritmi sono stati piuttosto centrati e regolari, ma fase centrale un po’ rapida.

La fase defaticante è stata di 4 km su terreno morbido.

Questo allenamento si è agganciato alla sessione di 2 giorni prima che prevedeva: 1×2000 rec 3′ +
4×1000 rec 2′ + 2000 ovvero una classica sessione di potenza aerobica, ma che abbiamo sviluppato con maggiori finalità economiche. In sostanza 8 km di prove a 3’08/10” per curare i costi in soglia.

Essendo l’atleta a ridosso dell’appuntamento clou della stagione, tendiamo a tenere vive le andature senza provocare processi che resettino la natura fluida del muscolo.

Questa sessione è stata fatta dopo l’attivazione aerobica del mattino.
Unire ossigenazione e ritmica significa accrescere le potenzialità dell’allenamento. Il primo permette di
amplificare gli effetti del secondo, ma anche quest’ultimo aiuta il primo a compiere il proprio percorso di condizionamento.

I tasselli vanno sempre ad incastrarsi per amplificare gli effetti del progetto. Per comprendere un allenamento dobbiamo valutare il microciclo ed oltre.
La singola seduta parla solo in parte circa gli esiti che produrrà. È la stesura complessiva che dà origine agli sviluppi che ricerchiamo.

Leggi anche “Una vecchia settimana di allenamento: indaghiamo

Da oltre 30 anni trasformiamo le persone in atleti esperti di Corsa su Strada, Maratona, Pista, Trail Running e Ironman.

RICHIEDI UN PIANO DI ALLENAMENTO
PERSONALIZZATO E RAGGIUNGI I TUOI OBIETTIVI

I NOSTRI PARTNER