Attivi al risveglio

corsa collinare

Come attivarsi al risveglio ?

sprint-su-erba

Vediamo alcuni suggerimenti per iniziare la nuova giornata in modo dinamico e divertente

Attivi da subito

Attivarsi la mattina con esercizi fisici è il modo migliore per affrontare la giornata in maniera grintosa, energica e attiva. Se avete da 30′ a 45′ tra svegliarsi e uscire per il lavoro o lo studio, ottimizzate il vostro tempo e attivatevi al massimo.

Il mio consiglio è quello di alternare dei semplici esercizi tra un passaggio e l’altro dei primi momenti dopo il risveglio. Ne bastano 4-5 serie a vostro piacere e il mio consiglio è quello di effettuare addominali o flessioni perché sono meno invasivi sulla muscolatura appena sveglia. Il numero delle serie e delle ripetizioni deve essere fatto in base alla vostra preparazione e adottando una buona dose di gradualità. Se si dispone di una sbarra, come ultima serie si possono fare anche delle trazioni, in modo di richiamare all’ordine più gruppi muscolari.

Per chi è indicato

Per tutti!

Chiunque sia in salute e si senta bene, podisti o no, sportivi o meno, questo metodo di risveglio attivo è una semplice forma di autocontrollo e di miglioramento per il proprio essere.

Un modo per guardarsi allo specchio e pretendere di più da se stessi.

Quali benefici

Il primo beneficio che avrete sarà il risveglio della vostra fame e così questo semplice modo di svegliarvi vi garantirà un’ottima colazione che è alla base dell’alimentazione sportiva.

Un risveglio più tonico e attivo vi sveglierà psicologicamente ed eleverà da subito la vostra capacità di concentrazione e di organizzazione della vostra giornata lavorativa o di studio.

Vediamo un esempio di come potrebbe essere:

  • sveglia ore 5e30

  • 3′-4′ di stretching per collo e spalle da effettuare in maniera dolce senza troppa intensità nella tensione.

  • alzarsi in piedi

  • mettere su macchinetta del caffè

  • 10 flessioni

  • bagno

  • 10 flessioni

  • spegnere il caffe

  • 10 flessioni

  • vestirsi

  • 10 flessioni

  • lavarsi le mani

  • fare colazione

  • prepararsi per uscire

  • ore 6 uscita per il lavoro

     oppure…

  • sveglia ore 5e30′

  • 3′-4′ di stretching per collo e spalle da effettuare in maniera dolce senza troppa intensità nella tensione

  • alzarsi in piedi

  • mettere su macchinetta del caffe

  • 10 flessioni

  • bagno

  • 30 addominali

  • spegnere il caffè

  • 10 flessioni

  • vestirsi

  • 30 addominali

  • lavarsi le mani

  • fare colazione

  • prepararsi per uscire

  • ore 6 uscita per il lavoro

Sicuramente per chi ha più tempo e voglia e vuol mettere anche un 20-30 minuti di corsetta come fosse un leggero riscaldamento, non solo ne trarrà maggiori benefici, ma potrà spingersi oltre con i carichi di lavoro e la varietà di esercizi.

corsa di riscaldamento
corsa di riscaldamento

Certo vi sembrerà roba da matti, ma garantisco che se prendete questa abitudine uscirete con una spinta in più e la vostra giornata prenderà subito una bella piega.

Buon risveglio

Santucci  Running

Da oltre 30 anni trasformiamo le persone in atleti esperti di Corsa su Strada, Maratona, Pista, Trail Running e Ironman.

RICHIEDI UN PIANO DI ALLENAMENTO
PERSONALIZZATO E RAGGIUNGI I TUOI OBIETTIVI

I NOSTRI PARTNER